CONSEGNA RAPIDA DALL'ITALIA
0,00  EUR

Cart

Secure checkout

Scopriamo l'E-skate (skateboard elettrico)

12 Novembre 2021

Avete mai sentito parlare di skateboard elettrico? Prima di dargli una definizione, partiamo dal dire cosa un E-Skate NON è! NON è un monopattino, dal quale si differenzia molto per modalità d’uso ed ingombri.

NON è un Overboard, se pure con quest’ultimo ha in comune l’assenza di un manubrio e quindi una conduzione basata sul bilanciamento del corpo

NON è un segway, nelle varie declinazioni con 2 ruote o monoruota

Ad ogni modo ci sono degli elementi importanti che accomunano l’E-Skate (skateboard elettrico) con tutti i mezzi di trasporto sopra citati, ossia la sua natura “Green” rispettosa dell’ambiente, di Mobilità sostenibile, di perfetto Urban Commuter.

Inoltre, rispetto ad uno skate tradizionale, l’E-Skate permette di coprire distanze maggiori e di affrontare anche salite impegnative.

Cosa ha in più? Quel sano divertimento e quella sensazione di brio che solo un E-skate sa regalare!

Definizione di E-skate (Skateboard elettrico)

Lo skateboard elettrico è di base come uno skateboard tradizionale a 4 ruote, ma dotato di motore elettrico e di un telecomando a distanza che serve per accelerare e frenare.

Per essere più precisi, i migliori E-Skate sono in realtà dei “Longboard elettrici”, ossia con una tavola più lunga di quella dello skate.

Normalmente, misura tra 100 e 150 centimetri di lunghezza (rispetto ad una media di 83 centimetri) ed è generalmente più larga di 4 centimetri.

Inoltre, le ruote del longboard elettrico sono generalmente più grandi delle ruote dello skateboard tradizionale ed esistono anche versioni con ruote più adatte al Cross!

Come guidare uno skateboard elettrico

Ora che sai cos'è E-Skate, vuoi sapere come guidarlo?

Se hai già esperienza con uno skateboard tradizionale, sei in grande vantaggio.

Non c'è poi molta differenza tra guidare un E-Skate e uno skate tradizionale, a parte la velocità potenziale e l’uso di un telecomando che può richiedere un po' di pratica.

Se sei nuovo nello skateboard, l'apprendimento sarà un po’ più impegnativo, ma non scoraggiarti!

In realtà ci sono poche semplici regole da imparare!

Video E-lite Skateboard elettrico

Suggerimenti pratici

1) indossare l'equipaggiamento di sicurezza adeguato

Prima di salire su un E-Skate è necessario indossare il giusto equipaggiamento: sicuramente un casco aderente, ma meglio se anche protezioni per i polsi, i gomiti e ginocchia.

Inoltre, è consigliato indossare calzature chiuse (evitando i sandali).

2) Controllare le ruote e le impostazione del proprio skateboard elettrico

Le ruote da E-Skate sono attaccate al fondo della tavola con 2 parti metalliche, una davanti e l’altra dietro.

Se sei un principiante, assicurati che le ruote siano avvitate ben strette. Questo ti aiuterà a mantenere meglio l'equilibrio e a ridurre le oscillazioni in velocità. Man mano che aumenti il ​​tuo livello di abilità, puoi allentarle gradualmente per una maggiore flessibilità e per curve più nitide.

3) Familiarizza con il telecomando

Innanzitutto, assicurati che anche il telecomando sia effettivamente collegato allo skateboard tramite bluetooh.

Generalmente i telecomandi sono di 2 tipi, entrambi guidabili con il pollice. Un primo tipo presenta un comando simile ad un joystick mentre un secondo tipo presenta una rotella. In entrambi i casi, spostando in avanti si accelera mentre spostando indietro di decelera fino a frenare.

telecomando eskateboard eliteboard 1
Telecomando Skateboard Elettrico

Inoltre i telecomandi possono prevedere diversi riding mode (modalità di guida) da quella più lenta a quella più veloce!

4) Scegli la tua posizione da skater

Se hai già fatto skateboard, probabilmente hai già una posizione con cui ti senti più a tuo agio.

Le 2 posizioni principali sono: Regular o Goofy.

Posizione Regular: Piede sinistro in avanti che ti darà la direzione, piede destro dietro che funge da stabilizzatore.

Posizione Goofy: esattamente l’opposto, ossia piede destro avanti e piede sinistro indietro.

Non esiste una posizione "giusta" per tutti, la migliore è quella che ti fa sentire più a tuo agio e ti trasmette un senso di equilibrio.

Nel prossimo articolo ti parleremo di una serie di test da poter effettuare per capire quale sia la miglior posizione per te!

Una volta definita la tua posizione, non rimanere rigido, piega leggermente le ginocchia e cerca di essere più fluido ed elastico possibile.

5) Let's ride! Inizia a guidare il nostro skateboard elettrico

Quando senti di aver assunto la giusta posizione, avvia il motore gradualmente, utilizzando l'impostazione più lenta. Ricorda di rilassare il corpo, piegando le ginocchia per un migliore equilibrio e tenendo le braccia tese prima dell'accelerazione iniziale.

Fai tanta pratica possibilmente in uno spazio ampio e senza traffico (magari un piazzale od un parco della tua città)

6) Impara a girare con lo skateboard elettrico

Come si fa una curva sul E-Skate? Anche qin questo caso, se hai familiarità con uno skate tradizionale non troverai differenze!.

Ad ogni modo ci sono 2 tecniche per curvare : heelside (usando il tallone) o toeside (usando la punta del piede).

Se sei in una posizione Regular, muovendo il tallone girerai a sinistra mentre muovendo il piede girerai a destra. Ovviamente, la regola funziona al contrario per la posozione Goofy.

Nella svolta con il tallone, piega leggermente le ginocchia, metti il ​​peso sul tallone anteriore e spingi il sedere in fuori mentre sposti il ​​peso. Sentirai la tavola girare.

Per la svolta con la punta del piede, piega le ginocchia e sposta leggermente il peso del corpo in avanti mentre appoggi un po' di peso sulle dita del piede anteriore. Se senti che ti stai sbilanciando in avanti, non sporgerti all'indietro ma piega di più le ginocchia nella curva.

Guarda dove vuoi andare e ricorda, tutto il tuo corpo è coinvolto!

Se vuoi andare a destra, direziona il braccio destro che fungerà da guida per la parte superiore del tuo corpo durante la virata, i tuoi fianchi seguiranno la direzione e con essi anche la tavola.

7) Impara a frenare

Frenare correttamente su uno skateboard elettrico è ovviamente molto importante.

Per fortuna, la tecnologia ci rende tutto più semplice grazie al sistema di frenata del telecomando.

Comunque è sempre bene avere delle piccole accortezze.

- Inclinati leggermente indietro, poiché il tuo peso si sposterà naturalmente in avanti durante la frenata.

- Piega leggermente le ginocchia, assicurandoti che il piede anteriore sia stabile e più rigido.

- Riduci gradualmente la velocità con il telecomando prima di frenare.

La maggior parte degli skateboard elettrici utilizza freni rigenerativi, il che significa che la batteria riceve energia quando si va in discesa. Il sistema rileva quando non si ha bisogno del motore e invia quell'energia alla batteria.

Ora sei pronto!

Hai tutte le basi per poter iniziare la tua entusiasmante esperienza cavalcando il tuo nuovo E-Skate

Fai tanta pratica in sicurezza, divertiti! e vedrai quante emozioni ti regalerà il tuo E-Skate.

Potrebbe Interessarti

Prodotti

SUPER PRESALE

electric longboard skateboard elettrico eliteboard italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

magnifiercrossmenu